Antipasti e Contorni

Spinaci

Gli spinaci sono un contorno semplice, buono ma sopratutto veloce da preparare. Ovviamente uso solo spinaci congelati a cubetti. Che abbiano la foglia intera o meno a me non importa, l’importante è che siano congelati e pronti da mettere in padella!!!

 

Ingredienti:

Spinaci
6 cubetti in genere basta per 2 persone
Acqua
1 bicchiere
Sale
a vostro piacimento (io abbondo perché non mi picciono le cose amare)
Pepe
a scelta
Formaggio
a vostro piacimento. Se vi piace abbondate, ma non troppo
Olio
1 cucchiaino a fine cottura per porzione

Tempo di preparazione: 1 minuto (giusto il tempo di prenderli dal freezer)
Tempo di cottura: 10 minuti (se ci mettete di più alzate la fiamma la prossima volta)

Procedimento:

cubetti-di-spinaci-congelatiSe invece siete più pignoli e avete comprato gli spinaci freschi (probabilmente quelli inbustati) il procedimento è identico! Ricordatevi di lavarli prima… altrimenti la pignoleria non sarà servita a nulla!

condite-gli-spinaciPosizionate i cubetti di spinaci ancora congelati in padella e aggiungete 1 bicchiere di acqua (per farli scongelare prima) quindi accendete il fornello a fiamma media.

Ovviamente se siete bravi e li volete far scongelare naturalmente potete farlo, ma avete perso tempo per niente!!!

Dopo un paio di minuti girateli e insaporiteli con sale e pepe.

Dopo 5/6 minuti dovrebbero essere già scongelati, girate in modo che i sapori si amalgamino per bene e volendo potete aggiungere del formaggio se ne avete in frigo e vi piace. Io non lo avevo pronto al momento e avrei dovuto grattugiarlo o farlo a cubetti, mi sarei dovuta girare e aprire il frigo, prendere un coltello… la prossima volta magari!!!

spinaci-prontiLasciateli sul fuoco finché l’acqua non evapora del tutto, spegnete il fornello (io li dimentico seeempre accesi) e impiattate.

In questa foto li ho usati come contorno a delle sovracosce di pollo, così in 30 minuti ho preparato la cena!!!sovracosce-di-pollo-e-spinaci

Dimenticavo l’olio… versate 1 cucchiaino di olio sugli spinaci già impiattati.

Se sono ancora un po’ amari siete stati di manine corte con il sale, quindi aggiungetelo anche dopo… è uguale… la prossima volta abbondate come vi ho consigliato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *