Dolci

Chocolate Chip Cookies

Avete presente quando andate a Londra e nei vari Starbucks o Pret a Manger vedete tra i dolci quei biscotti con le gocce di cioccolato che un italiano di sicuro pensa “ma che sei scemo??? mica pago più di 1£ per un biscotto quando con lo stesso prezzo posso comprarmi un intero pacco di Gocciole!!!”…

Beh, una sera mia cognata americana tutta contenta mi dice “Per domani mattina ho preparato i Chocolate Chip Cookies… i… biscotti al cioccolato!” e io “yehhh”… ma in realtà pensavo “vabbè e non li poteva comprare sti biscotti al cioccolato?! domani mattina deve pure mettersi ad accendere il forno”… però era felice… e l’ho lasciata fare.

Al mattino tira fuori dal freezer sta palla… fa delle palline… le mette in forno… e io sempre più scettica “ma che sta a fà?”… però era felice… e l’ho lasciata fare…

Da allora… ogni qualvolta mi è possibile spendo volentieri quel £ per comprarmi quel fantastico biscotto al cioccolato…

Questa è la ricetta che ha usato, e che uso anche io… ed è fantastica!!!

Ingredienti:

Farina 250 gr
Burro
170 gr
Zucchero di canna
200 gr
Uova
1 grande a temperatura ambiente
Vanillina
5 gr
Amido di mais
2 cucchiaini
Bicarbonato di sodio 1 cucchiaino
Sale
1/2 cucchiaino
Gocce di cioccolato
80 gr

Questa ricetta è scopiazzata online, quella originale in inglese la trovate a questo link: sallysbakingaddiction.com/the-chocolate-chip-cookie

Tempo di preparazione: 10 minuti circa + 1 ora di raffreddamento
Tempo di cottura: 15 minuti circa

Procedimento

In una ciotola, frullate, decidete voi come, il burro, che non va sciolto, per 1 minuto a velocità media fino a quando non diventa completamente liscio e cremoso. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate ancora a media velocità per una decina di secondi. Aggiungete l’uovo e la vanillina e rimescolate ancora per circa 15 secondi.

In una ciotola separata, unire farina, amido di mais, bicarbonato di sodio e sale, mescolate tutto per 10 secondi e poi aggiungetelo al mix nella prima ciotola. Procedete a mescolate tutto a bassa velocità per circa 30/40 secondi, o almeno fino a quando l’impasto non vi sembra uniforme.

L’impasto del biscotto dovrà uscire piuttosto denso.

Aggiungete a questo punto le gocce di cioccolato e mescolate per circa 5 secondi fino a distribuire tutto uniformemente. A questo punto fate una mega palla, ricopritela con un foglio di pellicola trasparente e lasciatela raffreddare per almeno 1 ora, o al massimo di 2 giorni. Il raffreddamento è obbligatorio per questo tipo di biscotto!

Una cosa molto comoda è fare delle piccole palline di circa 2 o 3 cm da congelare in una teglia e poi trasferire in una busta di plastica da tirare fuori all’occorrenza, perchè se pensate che non la userete subito o nei prossimi 2 giorni, potete anche tenerla in freezer per un massimo di 3 mesi!

Passata l’ora, oppure anche di più se l’avete in freezer, se non avete già fatto le palline e quindi siete muniti solo di megapalla, lasciate fuori l’impasto a temperatura ambiente per circa 10 minuti, in modo che possiate lavorarlo senza essere per forza Braccio di Ferro, stendete la carta forno su una teglia e adagiatevi delle palline di circa 2 o 3 cm, o anche più grandi se preferite.

Cuocete il tutto in forno ventilato a 180° per 10 (11 min se l’impasto era congelato)

Mi raccomando: aspettate che si raffreddino per mangiarli o tirarli via dalla teglia… (questo consiglio serve sopratutto a me!!! Ricordatelo Lucia!!!)

 

 

P.S. Grazie Caterina… i love u ^_^…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *